INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Piogge abbondanti nella Marsica: allagato sottopasso a Tagliacozzo

Sul posto, sono intervenute le squadre del Nucleo di Protezione Civile della città. Ripristinata, comunque, la viabilità.

Il maltempo si è abbattuto di nuovo sulla Marsica. Ieri pomeriggio, ha fatto sentire i suoi primi colpi: il sottopasso di Tagliacozzo si è allagato a causa delle abbondanti precipitazioni piovose. Subito intervenute sul posto, le squadre operative del NOVPC di Tagliacozzo, con le pompe idrovore per riportare alla normalità la situazione.

La viabilità, fortunatamente, è stata ripristinata quasi subito, dopo circa 3 ore di intervento. Sempre nella giornata di ieri, viste le condizioni e le previsioni meteo, il sindaco di Tagliacozzo Giovagnorio ha richiesto alla Sala Operativa Regionale, l’attivazione delle squadre di Protezione Civile come supporto, le quali sono state in fase di pre-allerta per tutto il tempo. Il sottopasso è stato svuotato con le idrovore e la condizione di praticabilità pedonale dello stesso è tornata alla normalità.

Questa mattina, invece, gli uomini della Protezione Civile della città tagliacozzana, coordinati dal presidente Rossi, si stanno dirigendo alla volta della frazione di Poggio Filippo, per una verifica di viabilità, perché è venuto giù un albero, il quale si è sradicato dal suolo, a causa delle forte raffiche ventose, finendo su alcuni cavi elettrici e danneggiando anche alcune coperture.

Si sta procedendo, in accordo, di fatti, con la Sala Operativa Regionale, alla messa in sicurezza e allo sgombero di alcune piante cadute per il forte vento di questa notte.

Alberi caduti anche sulle strade di collegamento con le frazioni.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pescara: vaccinazioni per gli “invisibili”

Emanata una circolare dal Ministero della Salute con indicazioni. In Italia, oltre 500 mila le ...
Redazione IMN

Incidente sulla Marruviana, auto contro un trattore: ferito trasportato in ospedale

Redazione IMN

Elezioni comunali, arriva The Match: il confronto all’americana tra i candidati sindaco

Redazione IMN