INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Pineto: 29enne minaccia di sfigurare con l’acido la compagna, arrestato

Il pedinamento era in atto da tempo

E’ stato arrestato dai Carabinieri M.D.G. 29 anni di Pineto, con l’accusa di stalking. Il 26 marzo scorso l’ex compagna dell’uomo si è presentata in caserma ed ha denunciato le vessazioni e gli atti persecutori iniziati a novembre scorso al termine della loro relazione. Da lì il 29enne avrebbe cominciato a pedinare la donna per vedere con chi si frequentasse e inviandole messaggi intimidatori su WhatsApp minacciandola di morte o che l’avrebbe sfigurata con l’acido. Una sera il giovane con l’ausilio del padre, denunciato anche lui in concorso, è arrivato addirittura ad attendere la donna al di fuori di un ristorante di Pescara, per poi aggredire lei ed il suo nuovo compagno all’uscita del locale. Durante le fasi dell’arresto, a casa dell’indagato sono state trovate due spade di tipo Katana, che sono state sequestrate. L’intervento dei carabinieri è stato tempestivo grazie alla nuova legge “Codice Rosso”.

Fonte Foto: CITYRUMORS.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Riti voodoo e prostituzione: cinque arresti

Sgominata un'organizzazione nel teramano dedita al favoreggiamento della prostituzione
Redazione IMN

Trasporti, riunione a Palazzo Silone sul progetto di fusione Ama S.p.A-Tua S.p.A

Redazione IMN

Domani a Magliano dei Marsi la giornata di studio per tutelare la biodiversità

Redazione IMN