INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Piano regionale di tutela delle acque: Berardinetti convoca il gruppo di lavoro per il 25 settembre

Prosegue l’attività della Regione Abruzzo nell’ambito dell’attuazione del Piano di Tutela delle Acque (PTA), propedeutica all’approvazione definitiva della delimitazione delle aree di salvaguardia delle acque destinate al consumo umano. Secondo quanto riferisce l’assessore Lorenzo Berardinetti, nei giorni scorsi si è riunito il Gruppo di Lavoro per la definizione del quadro delle norme tecniche da attuare nelle zone di salvaguardia, con la partecipazione di tutti i Servizi ed i Dipartimenti competenti nonché dell’ERSI e dell’ARTA Abruzzo.

Berardinetti ha sottolineato la volontà della Regione di procedere alla individuazione, in attuazione del Piano di Tutela delle Acque (PTA), delle aree di salvaguardia attraverso la più ampia concertazione e ricercando una soluzione sostenibile e coerente con le necessità del territorio regionale. Durante l’incontro è stato illustrato il lavoro svolto fino ad ora, con la relativa presa d’atto dello studio, della metodologia utilizzata e della conseguente proposta di individuazione delle aree di salvaguardia.

In attesa della prossima riunione del gruppo di lavoro, fissata per il prossimo 25 settembre, l’assessore regionale ha invitato i presenti a comunicare eventuali osservazioni derivanti dall’esame della proposta presentata in relazione all’ambito di competenza, rimarcando come anche le amministrazioni locali e i portatori di interesse, in occasione di specifiche assemblee, avranno la possibilità di presentare i loro contributi Berardinetti: «è un lavoro importante, che tutti i componenti il gruppo di lavoro, stanno portando avanti con impegno e professionalità, al termine del quale la nostra Regione sarà nelle condizioni di dotarsi di uno strumento di programmazione fondamentale, dando concreta attuazione al Piano di Tutela delle Acque».

Fonte: Regione Abruzzo

Foto di: MarsicaLive

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sicurezza: arrestati due albanesi irregolari

Il primo arrestato, di 29 anni, è risultato irregolare su territorio italiano. Il secondo era anche ...
Redazione IMN

Sanità: in arrivo nuovi concorsi e stabilizzazioni precari

Redazione IMN

L’Aquila, a dieci anni dal sisma la Regione non risarcisce la famiglia di uno studente morto

Si riaccendono i riflettori su Michelone, il ragazzo universitario che perse la vita nella casa ...
Redazione IMN