INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Pezzopane con la Cgil: “Vinca l’Italia non violenta”

Dalla deputata dem, solidarietà al sindacato ed alle forze dell’ordine. "Sciogliere organizzazioni neofasciste".

Solidarietà al Segretario Landini, a tutta la Cgil, al Segretario Francesco Marrelli ed a tutta la Cgil della Provincia dell’Aquila oggi in presidio davanti la sede aquilana. Questo è il concetto espresso da Stefania Pezzopane, in una nota stampa, a seguito di un sabato sicuramente da dimenticare.

“Sto con i lavoratori e le lavoratrici, – afferma la deputata abruzzese del PD – con i compagni e le compagne, per dire che le organizzazioni neofasciste vanno sciolte e cancellate dalla società democratica. Quanto accaduto a Roma è gravissimo, basta sottovalutazioni, non è uno scherzo, ne’ folklore. Ogni fenomeno neofascista è portatore di violenza, dittature, perdita della democrazia, guerra, morti, stragi. Non vogliamo tornare indietro. Questi episodi ci riportano allo squadrismo fascista e terrorista”, aggiunge.

E poi: “E tutte le formazioni politiche e culturali di destra, anche qui a L’Aquila ed in Abruzzo, prendano nettamente le distanze da questa violenza e dai gruppi neofascisti. Quanto accaduto a Roma è un vero e proprio attacco alla democrazia e va fermato. La mia solidarietà alle forze dell’ordine che ieri hanno subito violente aggressioni da quei farabutti sovversivi, ci sono stati dei feriti, a loro ed alle loro famiglie la mia vicinanza”. La Deputata Stefania Pezzopane ha partecipato alla manifestazione promossa dalla Cgil stamattina ed è intervenuta nell’assemblea portando la sua solidarietà al sindacato.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Di Pangrazio scrive a Marsilio: “Le nostre sono richieste di aiuto”

Il primo cittadino torna sulla polemica tra il governatore e i sindaci marsicani
Redazione IMN

Scomparsa del carabiniere Cecchini: targa a Civita D’Antino

Giornata in memoria di Luca Cecchini. 20 anni fa la ferita ancora non rimarginata legata alla sua ...
Redazione IMN

Mattarella in visita nella Marsica

A luglio il Presidente della Repubblica visiterà Avezzano, Scurcola Marsicana e Tagliacozzo.
Redazione IMN