INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Pescina, muore suora positiva: ricoverato all’Aquila il parroco

Ieri, alle 11, la triste notizia per la comunità pescinese. Ieri notte, invece, il parroco, positivo anche lui al Coronavirus, è stato trasferito al Reparto Covid all'Aquila.

La situazione pescinese legata alla pandemia è sotto la lente di ingrandimento. Una situazione che si è aggravata nelle ultime ore, a seguito purtroppo della scomparsa di una delle suore risultate, settimane fa positive, al Covid-19: erano in tutto 9. La scoperta del focolaio ha fatto scattare la firma dell’ordinanza da parte del sindaco Zauri di chiusura del plesso scolastico.

La scuola paritaria materna Sipari è tutt’ora chiusa. Tra gli alunni, a seguito dello screening, sono stati individuati 9 positivi su 21 bambini, tutti fortunatamente asintomatici.

Tra i genitori, invece, dice il sindaco, c’è qualcuno che ha mostrato lievi sintomi legati alla positività. Ieri, alle ore 11, purtroppo è venuta a mancare la suora di 84 anni, che soffriva già di patologie pregresse. Era stata ricoverata in Ospedale.

Un’altra suora, risultata positiva al virus, è attualmente ancora ricoverata ed è in condizioni gravi; ha 90 anni. Stanotte anche il parroco, Don Giovanni Venti, di circa 60 anni, è stato trasferito all’Aquila, al reparto Covid, a seguito della riscontrata positività al Covid-19.

Domani verrà ripetuto il tampone per i negativi. Il 6 aprile, verrà ripetuto il tampone per i bambini.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Rafaelli e Bramante, incontro culturale ad Aielli

I due autori marsicani presenteranno i loro libri
Redazione IMN

Avezzano, ricostruzioni digitali delle orbite facciali e chirurgia orale avanzata: Università e Ospedale si rafforzano

Redazione IMN

Sanità, scattano i controlli dei Nas in Abruzzo: segnalato responsabile di società dedita a gestione di strutture per anziani

Redazione IMN