INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Pescasseroli, il corpo di Adriano Incrocci non era nella stanza da letto

Il corpo di Adriano Incrocci, come dichiarato dall’Asipress, stando ad una fonte autorevole e confidenziale, sarebbe «stato trovato riverso in una stanza al piano terra» mentre la camera da letto con la stufa a gas era al piano superiore. Il «volto coperto da fuliggine» ma sembrerebbe «senza ustioni di rilievo» tali da determinarne il decesso. Altro non è dato sapere, al momento.

Funerali laici per Adriano Incrocci, la prossima settimana, quando la figlia Uma potrà raggiungere Pescasseroli. Intanto nella cittadina montana del Parco più antico d’Italia è arrivato Alberto Incrocci, fratello di Adriano che partecipa al compimento delle formalità di rito.

Fuori dalla stanza funeraria del cimitero di Pescasseroli che ospita la salma di Adriano Incrocci ci sono due mazzi di fiori ed un lumino acceso. La porta è chiusa. Non è al momento possibile sapere quando e dove si terranno le esequie e se saranno in forma religiosa.

 

Fonte: ASIPRESS

 

Foto di: Asipress

Altre notizie che potrebbero interessarti

Confartigianato Teramo, tassa di soggiorno? Una sciagura: «La Regione deve fare la sua parte»

Redazione IMN

VIDEO. Scurcola Marsicana agguerrita con le fototrappole: lotta dichiarata agli incivili, a breve isole ecologiche

Gioia Chiostri

Antonio Carfagnini vince il Trail dei Marsi

Il rappresentante di Scanno rifila 3’25 al secondo arrivato
Redazione IMN