INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Pescara: voleva acquistare hashish ma viene rapinato dagli stessi spacciatori

Maltrattamenti in famiglia: arrestato un 40enne

Un nigeriano è stato arrestato per rapina impropria e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, da una pattuglia della squadra volante della Questura di Pescara. Il giovane, O.O. di 27 anni, in Italia senza fissa dimora, si trovava nei pressi di un terminal bus con un complice quando ha avvicinato un uomo per vendergli dell’hashish. Quest’ultimo ha accettato dicendo di voler acquistare una dose da 10 euro ma i due spacciatori gli hanno proposto un quantitativo superiore. La vittima ha così estratto dalla tasca circa 100 euro in diverse banconote. A quel punto, repentinamente, uno dei due giovani, quello poi arrestato, gli ha sfilato tutto il denaro dandosi alla fuga insieme all’altro. Il rapinato ha iniziato a inseguire i due avvertendo anche il 113. Uno dei due spacciatori è stato bloccato dagli agenti e trovato in possesso sia del denaro che dell’hashish e ora attende l’udienza in camera di sicurezza.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Aglio Rosso di Sulmona, eletto il nuovo consiglio di amministrazione

Redazione IMN

VIDEO. LFoundry for Amatrice: parte una raccolta fondi dall’umanità eccezionale

Gioia Chiostri

‘Un pomeriggio tutto nostro’, il momento scuola-famiglia dedicato alla lettura

Alice Pagliaroli