INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Pescara: nascondeva armi e droga in casa, arrestato dalla Polizia

I poliziotti della Sezione Antirapine della Squadra Mobile della Questura di Pescara sono stati impegnati in una operazione straordinaria di controllo del territorio che ha portato all’arresto di un pregiudicato pescarese e al sequestro di armi e droga. Nel corso dell’operazione, è stato arrestato Ernesto Cetrullo, 37 anni, residente a Pescara, pregiudicato, nella cui abitazione è stato sequestrato il seguente materiale, in parte nascosto in cucina e in parte in camera da letto: 35 grammi di eroina suddivisi in dosi; 9 grammi di cocaina in un unico involucro; 2,27 chili di marijuana; due bilancini elettronici di precisione e materiale per il confezionamento della droga; una pistola revolver Smith & Wesson calibro 38, rubata a Pescara nel 2010; una pistola revolver “scacciacani” modificata per esplodere cartucce calibro 22; 37 cartucce calibro 38; 4 cartucce calibro 22; un coltello a serramanico della lunghezza di 20 cm; uno stiletto della lunghezza di 15 cm. Sia sulla P38, che è risultata oggetto di furto, che sul revolver modificato saranno svolti gli opportuni accertamenti balistici da parte della Polizia Scientifica, anche per verificare se hanno sparato in precedenti episodi delittuosi. L’uomo, arresto per il reato di porto abusivo di armi da fuoco e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, è stato tradotto in carcere su disposizione del pm di turno, Gennaro Varone, in attesa dell’udienza di convalida.

 

 

Fonte AGI

Altre notizie che potrebbero interessarti

Corsa per la salvezza dei Tribunali: in scena il terzo incontro, ecco cosa è successo

Redazione IMN

Croce Rossa Italiana in festa ad Avezzano: alla scoperta di un mondo che è tutto un universo

Gioia Chiostri

Montesilvano, Convegno “…Come aiutare le imprese ripartendo dal territorio”

Redazione IMN