INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Pescara: Nas chiudono pasticceria abusiva

I carabinieri del Nas chiudono una pasticceria abusiva a Pescara. I controlli hanno permesso di accertare che il laboratorio di pasticceria, che si trova all’interno di un noto bar, versava in pessime condizioni igieniche e strutturali. Nello specifico, il locale era interessato da sporco diffuso, incrostazioni, infiltrazioni e presenza di materiali ed oggetti potenzialmente contaminanti. Inoltre, è emerso che la pasticceria abusiva, allestita in un ex laboratorio di gelateria, veniva esercitata in assenza di notifica all’autorità competente. Sul posto è intervenuto anche il personale del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Pescara che ha disposto l’immediata sospensione dell’attività e il divieto di commercializzazione dei prodotti dolciari preparati nel locale. L’ispezione fa parte dei controlli che i carabinieri del Nas stanno effettuando nelle pasticcerie abruzzesi, impegnate nella preparazione e commercializzazione di prodotti dolciari tipici delle festività natalizie.

Fonte Agi

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ospedale Avezzano, donati 2 depuratori di aria

Donazione all'Ospedale avezzanese possibile grazie al gran cuore della Micron Foundation e ...
Redazione IMN

Covid-19: a Tagliacozzo chiusi uffici comunali

Dipendenti al lavoro ma uffici chiusi, il sindaco Giovagnorio: “Evitare di uscire di casa”
Redazione IMN

Tany Lanciotti intervista Pietro Coladonato

L'intervista, in diretta, è andata in onda nel corso della trasmissione "Buongiorno OnAir".
Redazione IMN