INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Pescara: minaccia gli agenti, in manette un 35enne

L’uomo è stato arrestato per resistenza e minacce gravi a Pubblico Ufficiale

Un 35enne napoletano è stato arrestato per aver minacciato gli agenti di Polizia all’interno della questura di Pescara.
Ieri 9 ottobre, il personale della Squadra Volante era stato chiamato ad intervenire in un hotel del lungomare perché in una delle camere due persone stavano litigando furiosamente.
Per i due in questione, un pescarese ed un napoletano con vari precedenti di Polizia è risultato che erano ricercati per delle notifiche, pertanto erano stati invitati a seguire gli agenti in Questura. A questo punto il 35enne napoletano, che a detta degli agenti aveva sempre tenuto un atteggiamento poco collaborativo e minaccioso, nel tentativo di sottrarsi all’accompagnamento, ha dato in escandescenza divincolandosi ed aggredendo gli uomini della Volante che hanno dovuto ammanettarlo.
Dicendosi perseguitato dalla Polizia, ha offeso gli agenti con frasi ingiuriose e con ripetute minacce di morte. Anche in Questura, una volta ristretto nella “sala fermati”, non accennava a calmarsi, anzi, si scatenava contro la porta chiusa prendendola a calci e pugni, urlando e minacciando tutto il personale presente, compresi gli utenti che di mattina si recano negli uffici aperti al pubblico.
Il soggetto è stato arrestato per i reati di resistenza e minacce gravi a Pubblico Ufficiale e, avvisata l’Autorità Giudiziaria anche della difficoltà di tenerlo ristretto all’interno della Questura, è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale in attesa dell’udienza di convalida.

Altre notizie che potrebbero interessarti

“Mami Voice” arriva all’ospedale di Pescara

Il dispositivo consente ai neonati in incubatrice di ascoltare la voce della mamma
Redazione IMN

Meteo: settembre di sole, torna l’estate

Il prossimo week end si rialzeranno le temperature. Attesa una breve parentesi estiva.
Redazione IMN

L’Università degli Studi dell’Aquila è il terzo Ateneo più economico in Italia

Redazione IMN