INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Pescara: furto in negozio e aggressione, nei guai un 39enne

Arrestato per rapina l’uomo di origine romena già noto alle Forze dell’Ordine

Un 39enne è stato arrestato sabato sera dalla polizia di Pescara dopo aver rubato della merce in un negozio di via Venezia. La segnalazione al 113 è avvenuta a seguito di una colluttazione tra l’uomo e l’addetto alla sicurezza.

Gli agenti della Squadra Volante di Pescara sono intervenuti in via Venezia dove era stata segnalata la colluttazione tra l’uomo che aveva appena compiuto il furto nell’esercizio commerciale e l’addetto alla sicurezza dello stesso. I poliziotti hanno bloccato il malvivente, lo hanno identificato e hanno ricostruito quanto accaduto.

Si tratta di un romeno, pluripregiudicato che ha rubato della merce e scoperto dall’addetto alla vigilanza ha iniziato una colluttazione con quest’ultimo, provocandogli lesioni personali e facendogli cadere a terra il cellulare con cui stava cercando di allertare la Polizia. È stato dunque arrestato per rapina e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Marsica Calcio 2006: nella nuova stagione una prima squadra femminile per il Campionato Interregionale

Redazione IMN

Stop al presidio h24 dei caselli autostradali, Di Nicola: «È inaccettabile»

Redazione IMN

Carcere Avezzano, ieri l’ispezione sindacale: «Situazione ambivalente»

Redazione IMN