INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Pescara, danneggiato anche il murale di George Floyd

Nei giorni scorsi danneggiato quello di Willy Monteiro

Un altro murale danneggiato a Pescara: si tratta del ritratto ispirato a George Floyd, l’afroamericano ucciso a Minneapolis, un ‘quadro’ con una mascherina sulla quale era scritto ‘i can’t breath’. E’ stato totalmente oscurato di nero e reso irriconoscibile all’angolo di via Milano in pieno centro: proprio per questo in un primo tempo era stato attribuito a Willy Monteiro, il giovane cuoco ucciso a Colleferro, il cui murale è stato danneggiato già dalla fine di maggio.

La macchia nera nasconde ora la figura di Floyd ripresa da un cartoon.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ibridi lupo-cane, incontro ravvicinato in Abruzzo

Nei pressi del lago di Campotosto tre esemplari intenti a cibarsi della carcassa di un grosso ...
Redazione IMN

Tennis Avezzano: Campionati Italiani di Tennis e non solo

Dal 4 all’11 agosto al Polisportivo Appolloni
Redazione IMN

VIDEO. Domani la Coppa Italia d’Eccellenza: il Paterno a caccia della finale

Alice Pagliaroli