INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Pescara, centinaia gli alunni delle elementari in quarantena

Appello dell'Anci Abruzzo: "Mettere fine al disordine nella gestione dei casi positivi"

Coronavirus: scuole chiuse in tutta Italia

Sono centinaia gli alunni delle elementari pescaresi al momento in quarantena a causa di positività al Covid-19 accertate in alcune classi di scuole pubbliche. In particolare, sono in quarantena sei classi del plesso di via Cavour dell’Istituto comprensivo ‘5’, cinque del plesso ‘A.

Cascella’ in zona San Silvestro e una della primaria “Pineta Dannunziana”, del Comprensivo ‘6’. Mercoledì 11 riaprirà la scuola dell’infanzia “Fontanelle”, chiusa a causa della positività di una maestra. Casi di Covid-19 erano stati accertati anche in altri istituti, ma la quarantena si è già conclusa. Positività anche in alcune scuole superiori del capoluogo adriatico, ma dalla scorsa settimana, per effetto del Dpcm del 3 novembre, si lavora esclusivamente con didattica a distanza. La questione scuole sta facendo discutere da settimane a Pescara e in tutta la regione. In tanti denunciano una situazione di caos.

Pochi giorni fa l’Anci Abruzzo ha chiesto di “mettere fine al disordine nella gestione dei casi positivi, di inserire i tamponi dei laboratori privati nel sistema diagnostico pubblico, di avviare subito i test antigenici, potenziare il servizio di prevenzione delle Asl e rivedere i protocolli per le scuole individuando un protocollo unico regionale”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Avezzano Calcio prende nuova forma: il nuovo DS è Mauro Traini

Redazione IMN

Soppressione tribunali, Padovani (Psi): “Regione in forte ritardo”

"Marsilio rispetti il suo programma di mandato"
Redazione IMN

VIDEO. Le ultime novità dal tavolo su LFoundry, si cercano nuovi appigli: stop della produzione a dicembre per aggiornamenti

Gioia Chiostri