INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Pescara, arrestato rapinatore nella mensa della Caritas

Ieri sera i Carabinieri del Nor di Pescara hanno arrestato, su ordine del gip di Pescara per i reati di rapina a mano armata e ricettazione Ignazio Mallus, 58enne di origini sarde, già gravato da numerosi precedenti. E’ ritenuto il complice della rapina avvenuta il 19 settembre al distributore di carburanti Total Erg, in via Carducci di Cappelle sul Tavo. In due, armati di un mitra giocattolo, si erano fatti consegnare il denaro e dopo un inseguimento erano finiti fuori strada dandosi alla fuga per le campagne circostanti. Immediato il dispositivo messo in campo dai Carabinieri, azione che ha portato alla immediata cattura di Andrea Saccente. A inchiodare il Mallus, invece, riuscito a fuggire in prima battuta, il riscontro tra tabulati telefonici e rete cellulare alle quali risultava agganciato il suo telefonino.

 

L’uomo, risultato risiedere in Sardegna, era da qualche mese irreperibile. Con l’ausilio delle intercettazioni telefoniche, però, si è riusciti a capire che lo stesso frequenta le zone di Pescara e Montesilvano. Ancora le celle telefoniche di aggancio sono risultate determinanti per la sua cattura. A ora di pranzo e cena, il cellulare dell’uomo si trovava sempre nella stessa zona. Sopralluoghi successivi hanno permesso di appurare che uno degli obiettivi possibili era la mensa della Caritas in via Alento. Così, nella serata di ieri, i Carabinieri hanno effettuato un accesso nella struttura trovando il rapinatore che si era confuso con gli altri fruitori del servizio.

Foto di: Blitzquotidiano.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Segnalato un suicidio a Trasacco: ricerche alla Madonna Pellegrina, ma l’uomo viene rintracciato a casa

Redazione IMN

Arrestato 23enne per droga: bloccato dalla Polizia Stradale dopo un inseguimento

Redazione IMN

Il consigliere Chiara Colucci diventa avvocato: «Lavorerò per la mia professione e per la mia città»

Kristin Santucci