INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Pesaro, assegnato cognome materno a minore

Tribunale assegna il cognome materno ad un minore dopo la sentenza della Consulta L'atto cita la pronuncia della Corte Costituzionale. "Prima volta", secondo gli avvocati della donna

Iris Flacco, Tribunale Pescara condanna AbruzzoWeb

Prima decisione di un Tribunale in Italia di assegnazione del cognome materno al figlio minorenne dopo la pronuncia della Corte Costituzionale, che sancisce la possibilità del doppio cognome.

Il Tribunale di Pesaro, con provvedimento emesso il 28 aprile e depositato oggi, ha accolto il ricorso presentato dagli avvocati Andrea Nobili e Bernardo Becci dello studio NBBZ di Ancona, per la madre di un minorenne che chiedeva il riconoscimento anche del cognome materno al figlio, nonostante l’opposizione del padre.

Secondo i due legali si tratta della prima decisione di questo tipo in Italia dopo la recentissima pronuncia della Consulta, che “viene espressamente richiamata nel decreto del Tribunale di Pesaro, il quale ha ordinato all’Ufficiale dello Stato civile del Comune ove risiede il minore la modifica dello stato di nascita, aggiungendo il cognome materno”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Variante Delta in Abruzzo, “Non sottovalutare il nemico”

L'appello arriva dal consigliere regionale Domenico Pettinari. Che aggiunge: "Riattivare task force ...
Redazione IMN

Poste Italiane: apertura pomeridiana per l’Ufficio di via Marconi

Da lunedì 21 settembre l’ufficio postale di Avezzano 2, che nell’ultimo periodo aveva rimodulato ...
Redazione IMN

Rifiuta di sottoporsi al test tossicologico, scattano il sequestro dell’auto e il ritiro della patente

Alice Pagliaroli