INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Perquisizioni nel teramano: arrestati due spacciatori

 

Martedì sera, nel corso di un servizio antidroga, il personale della Squadra Mobile di Teramo ha arrestato due spacciatori albanesi ad Alba Adriatica e Martinsicuro. La prima attività ha riguardato una perquisizione in un appartamento ad Alba Adriatica e ha portato all’arresto di Z.S. di 28 anni. Nella sua abitazione è stata rinvenuto, occultato in un borsone nascosto sotto il letto della camera da letto, un etto di cocaina, suddiviso in 7 buste pronte per la fornitura a spacciatori locali. Rinvenuti anche altri 2 involucri in cellophane termosaldati, contenenti dosi pronte per lo spaccio con 4 grammi di hashish, materiale per il confezionamento delle dosi, due bilancini elettronici e sostanza da taglio. A Martinsicuro è stato arrestato B.M. di 38 anni. Nella sua abitazione, nella zona ovest, sono stati trovati due involucri in cellophane termosaldati, nascosti nel vano cucina all’interno di un pensile, contenenti entrambi cocaina per un peso complessivo di grammi 25, nonché un bilancino elettronico e materiale per la preparazione delle singole dosi. I due sono agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni.

 

 

Fonte ASIpress

Foto di http://www.torinoggi.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Due Innamorati a Auschwitz-Birkenau’: spettacolo della memoria al Castello Orsini di Avezzano

Redazione IMN

Nuova scuola San Simeo, Di Pangrazio: «Obiettivo sempre più vicino»

Redazione IMN

VIDEO. Road Map Sismabonus: Comune a lavoro verso campagna informativa e monitoraggio

Kristin Santucci