INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS SLIDE TV

Perdonanza a L’Aquila, più di 50 mila euro dal Mibact

Per il sindaco del capoluogo è un "ulteriore riconoscimento della valenza nazionale e internazionale dell’evento celestiniano”.

La direzione generale dello spettacolo del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo ha concesso un contributo di 51.596,73 euro al Comune dell’Aquila per la Perdonanza celestiniana. Lo rende noto il sindaco Pierluigi Biondi.

L’amministrazione del capoluogo abruzzese aveva preso parte a un bando del Mibact riguardante il fondo nazionale per la rievocazione storica.

Le domande pervenute al ministero erano state 114, 66 quelle ammesse al finanziamento. Quello concesso al Comune dell’Aquila è l’ottavo della graduatoria come entità. “Si tratta di un ulteriore riconoscimento del grande valore della Perdonanza – ha osservato il sindaco Pierluigi Biondi – per il secondo anno consecutivo il Mibact ammette l’evento al contributo del fondo per la rievocazione storica, confermando in questo modo la Perdonanza come manifestazione di primario interesse nazionale. Ciò fa il paio con l’inclusione della stessa nel patrimonio culturale immateriale dell’Unesco, che ha consentito alla Perdonanza di avere una posizione di rilievo nel panorama internazionale”.

Il procedimento prevede ora l’invio al Mibact di una relazione artistica e della rendicontazione economica della Perdonanza. L’erogazione materiale del contributo è prevista, presumibilmente, nel primo trimestre del prossimo anno.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Precipita da 10 metri lungo la direttissima del Gran Sasso

Turista romano salvato dal soccorso alpino
Redazione IMN

Spettacolo di beneficenza a Collelongo: i ragazzi dell’Anffas presentano ‘La creazione del mondo’

Kristin Santucci

Avezzano Calcio, Alessandro Lucarelli non sarà l’allenatore: pronto Del Grosso?

Alice Pagliaroli