INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Perde mille euro al videopoker ma con la moglie simula una rapina

Il pensionato ha simulato una rapina. Messo alle strette dai Carabinieri, ha confessato tutto.

Perde mille euro al videopoker, ma simula una rapina: un pensionato 60enne, ad Alba Adriatica, finisce nei guai.

L’uomo ha riferito ai Carabinieri che la sera precedente, dopo essersi fermato sulla strada per un bisogno impellente, è stato aggredito alle spalle da un giovane incappucciato, con una felpa nera, che gli ha rubato il portamonete con all’interno i 1000 euro.

Dopo una serie di riscontri, però, ha confessato. Per lui è scattata la denuncia di simulazione di reato.

L’uomo ha mentito per giustificarsi con la moglie sulla perdita del denaro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ovindoli non si fa sorprendere dalla neve, strade percorribili: si lavora sulle vie del centro storico

Redazione IMN

Carabinieri Pescara, risultati significativi conseguiti nei servizi di controllo del territorio

Redazione IMN

Tavola rotonda sulla mortale SS 690: oggi a Capistrello, vertice tra rappresentanti politici e tecnici

Gioia Chiostri