Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Martino sfida Pagano, leadership contesa in Forza Italia

Il deputato di Torre de’ Passeri si candida come alternativa al senatore aquilano

Il senatore Nazario Pagano in qualità di coordinatore regionale abruzzese di Forza Italia nomina i nuovi commissari provinciali e il deputato Antonio Martino si dimette da segretario organizzativo in dissenso con i principi personalistici di gestione politica ed organizzativa del partito in Abruzzo.

Martino spiega così la sua decisione: «Non ho nulla di personale contro il senatore Pagano, i nuovi commissari sono tutte persone capaci ed oneste, ma non posso più tacere dopo l’ennesima vicenda e decisione che non mi vede e non vede coinvolti tanti dirigenti. Anche queste nomine sono state fatte senza la condivisione e purtroppo è la dimostrazione che non c’è una gestione democratica».

Così il deputato azzurro si candida come alternativa allo stesso Pagano: «Propongo un’azione molto efficace e concreta per costituire un’alternativa a un partito dello zero virgola, parlando ai tanti forzisti che hanno contribuito a far conseguire numeri importanti agli azzurri nel nostro territorio per essere convinti nel centrodestra, punto di riferimento con numeri diversi.

Questa non è una casa aperta solo agli amici e agli amici degli amici, ma a tutti e in questo senso farò fino in fondo la mia battaglia nel rispetto delle 60mila persone, unico nel centro sud Italia, che mi hanno dato fiducia il 4 marzo dello scorso anno. Quindi non lascerò il partito e continuerò a lavorare perché le cose cambino».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Vertenza Santa Croce: «Sono passati due anni, basta illusioni politiche»

Redazione IMN

Avviate procedure per il nuovo Ospedale, pronto entro il 2024, De Angelis: «A Paolucci chiederemo della carenza di personale»

Gioia Chiostri

VIDEO. Villavallelonga premia di nuovo Lippa: «Dagli anni ’80 la prima riconferma»

Kristin Santucci