INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Pedaggi A24/A25: vertice a Carsoli, il 1 gennaio è vicino

Nei prossimi giorni verranno convocati tutti i parlamentari abruzzesi, in vista del prossimo incontro romano al Ministero, fissato per il 13 dicembre. Il presidente dell'Anci annuncia pieno sostegno alla battaglia.

I sindaci e gli amministratori di Lazio e Abruzzo impegnati nella lotta contro il “caro-pedaggi” e per la sicurezza della A24/A25, all’esito della riunione svoltasi ieri a Carsoli, in attesa del prossimo incontro del 13 dicembre presso il MIMS, “sono più che mai determinati a mettere in campo tutte le iniziative necessarie ad evitare il rincaro delle tariffe dal 1 gennaio 2022“, questo si legge nella nota inviata alla stampa.

Nei prossimi giorni verrà inviata una richiesta di incontro a tutti i Parlamentari di Lazio e Abruzzo da tenersi prima del 13 dicembre affinché sostengano in prima persona la battaglia dei Sindaci e degli Amministratori e facciano valere le loro istanze nella più ampia sede parlamentare.

Nel contempo, dopo il sostegno manifestato da Anci Lazio e Abruzzo, anche il Presidente Anci, Antonio Decaro, è stato informato della questione e ha preannunciato un intervento a sostegno dei Sindaci.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano: Masterplan ex Arssa, appalto in vista

Parco in comodato d'uso al Comune grazie a intervento della Regione e dell'assessore Guido Liris
Redazione IMN

“Museo Ottocento”, Garavaglia: “Carta in più per Abruzzo”

Sgarbi: "Restituisce a Italia una storia parzialmente dimenticata"
Redazione IMN

Migranti, Genovesi: “Ora basta. Pronti a barricate”

Tiziano Genovesi, candidato sindaco della Lega, si dice preoccupato per la salute dei cittadini, ...
Redazione IMN