INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS SLIDE TV

PD Pescara: mai più fascismi, sabato si scende in piazza

Al fianco della Cgil. Una mobilitazione per chiedere lo scioglimento delle organizzazioni neofasciste.

L’attacco alla sede nazionale della CGIL avvenuto sabato scorso è un “passaggio grave e drammatico di fronte al quale tutte le forze politiche democratiche, repubblicane ed antifasciste devono reagire unitariamente e con forza“. Lo dice in una nota il PD di Pescara.

Per questo il Partito Democratico pescarese sarà in piazza a Roma, nella giornata di sabato 16 ottobre, aderendo alla manifestazione “Mai più fascismi” convocata da CGIL-CISL-UIL, ed invita alla massima partecipazione di militanti e cittadini tutti. È possibile prenotare il proprio posto sui mezzi organizzati dalla Cgil al link: https://cgilpescara.it/category/evento-cgil/

“Inoltre parteciperemo convintamente alle iniziative promosse dalla Camera Del Lavoro di Pescara di Venerdì 15 alla presenza del Segretario generale Maurizio Landini”, si legge ancora nella nota.

Una mobilitazione per chiedere lo scioglimento delle organizzazioni neofasciste “che minacciano, come mai avvenuto nella storia repubblicana, la civile convivenza democratica e per rilanciare ancora con più forza le battaglie per i diritti ed il lavoro”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Centro Unico di Ricerca in Abruzzo, un faticoso cammino che porta ad Avezzano

Gioia Chiostri

Natale, dalla Coldiretti il vademecum contro le truffe sul pesce

Redazione IMN

Manca poco alla Fiera dei Marsi, tra gli eventi il concerto di Don Backy

Alice Pagliaroli