INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Paterno espugna San Salvo: ora la testa è più vicina

Il San Salvo gioca bene ma, sopratutto nella prima frazione, non riesce a concretizzare le azioni da gol e alla fine si arrende per 1-0 al Paterno di mister Lucarelli.

Partono forte i biancazzurri che dopo sessanta secondi sfiorano la rete con Molino che non riesce a concludere da buona posizione. La partita non regala grosse emozioni. Al 25′ bolide di Puglia dalla distanza ma la sfera termina sul fondo. Al 30′ Serpinetti è strepitoso ad alzare in angolo un colpo di testa di Felice sugli sviluppi di un corner battuto alla perfezione da Di Fortunato. Il San Salvo continua a macinare gioco e cinque minuti dopo Di Pietro, solo contro l’estremo difensore ospite, si fa respingere il tiro. Al 39′ si rivedono gli ospiti in avanti ma la conclusione di Aquino viene respinta in angolo da Cialdini. Due minuti dopo la squadra di Marinucci sfiora di nuovo il vantaggio con una conclusione di Balzano che si stampa sulla traversa. Nella ripresa i ritmi sono blandi e la prima vera occasione arriva dopo 18′ quando un tiro di Aquino finisce sopra la traversa. Passano due minuti e su un’azione in mischia Di Ruocco calcia fuori. A 6 minuti dalla fine Di Fortunato viene espulso per un fallo da dietro. Al 42′ arriva la doccia fredda per i locali: diagonale perfetto di Puglia che trafigge Cialdini e regala i 3 punti alla squadra marsicana.

 

SAN SALVO: Cialdini, Ramundo, Izzi, Pifano, Felice, Luongo, Balzano (28′ D’Aulerio), D’Alò, Molino, Di Fortunato, Di Pietro. A disposizione: Monaco, Vicoli, Di Casoli, Iarocci, Galiè, Chiarini. Allenatore: Marinucci

PATERNO: Serpitieri, Di Rocco, De Iorio, Kras (15′ st Leccese), Di Stefano, D’Amico (20′ st Alessandroni), Puglia, Albertazzi, Aquino, Bolzan, Di Ruocco (38′ st Scatena). A disposizione: Parente, Tibaldi, Laurenzi, Scatena, Colangelo. Allenatore: Lucarelli

Arbitro: Varanese di Chieti (Rossini di Vasto-Nappi di Pescara)

Reti: 42’st Puglia

Ammoniti: D’Alò, Luongo, Pifano (San Salvo), Albertazzi, Alessandroni, Di Stefano (Paterno)

Espulso: Di Fortunato (San Salvo)

 

Articolo di Francesco Scamurra

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. I bimbi di Trasacco a lezione dalla Guardia di Finanza: dimostrazione pratica e teoretica con i cani del Soccorso Alpino

Redazione IMN

Villa San Sebastiano-Barrea, caos sugli spalti e recriminazioni sul campo

Alice Pagliaroli

Atessa si prepara a vivere un ferragosto pieno di eventi

Borrelli: «Ferragosto ricco di iniziative, che saranno di sicuro un richiamo per i turisti»
Redazione IMN