INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Paterno, Di Gregorio su Scatena: «Mai vista tanta competenza, questo è il calcio»

l patron nerazzurro spende parole al miele per l'ex tecnico Scatena: «Quando i risultati non arrivano si spinge a rimescolare il tutto»

Paterno, Di Gregorio su Scatena: «Mai vista tanta competenza, questo è il calcio»

Il Paterno riparte da Aldo Di Corcia. Il tecnico, subentrato a Michele Scatena, ha diretto il primo allenamento nel pomeriggio di ieri e sta preparando la squsdra in vista della delicatissima partita di domenica prossima all’Addari contro il Nereto.

Nella giornata di ieri, a prendere la parola è stato il presidente Angelo Di Gregorio che ha voluto spendere un pensiero per l’ormai ex Scatena: «In tanti anni di presidenza della Asd Paterno non mi è mai capitato di vedere tanta competenza, tanto impegno, tanta dedizione, un trasporto totale nel condurre la preparazione del gruppo calciatori durante la settimana e ancor di più durante la partita.
Ancor di più – continua Di Gregorio – è totale il mio dispiacere e quello dei collaboratori nel decidere di interrompere questa collaborazione con Mister Michele Scatena, decisione difficilissima per i motivi di cui sopra, ma più che una decisione della società è una legge del calcio che quando i risultati non arrivano spinge a rimescolare il tutto. Grazie mister Scatena, ti ringrazierà sicuramente anche il tuo collega Di Corcia quando si renderà conto del lavoro svolto.

In chiusura, la nota del club nerazzurro: «La società intende ringraziare Mister Scatena per l’impegno profuso, la professionalità e la passione dimostrata alla guida dei nerazzurri sopratutto in virtù del suo impegno nella crescita dei giovani calciatori e augura allo stesso le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera».

La società, intanto, è al lavoro sul fronte mercato dopo che è sfumato l’acquisto dell’attaccante Ibra Ndiaye, accasatosi al Mutignano (Promozione). Lo staff nerazzurro è alla ricerca di giocatori di esperienza per risollevare le sorti della formazione di Di Corcia per portarla, quanto meno, in orbita playout.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Fuochi d’artificio per la ‘prima’ dell’Euroveto Cup 2018, la competizione sportiva di calcio a 5 che fa rivalutare l’estate

Gioia Chiostri

Premio Maria Caniglia: la Regione stanzia 24mila euro

Redazione IMN

‘Nove martiri aquilani’: gli eventi promossi dall’Iasric per celebrare il 75esimo anniversario dell’eccidio

Gioia Chiostri