INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Paterno, colpo in una villa: ladri minacciano con la pistola

Il proprietario è stato allertato dai rumori che ha sentito arrivare dal primo piano della villa, ha subito chiamato i Carabinieri. I fatti sono avvenuti domenica sera.

Domenica notte, 1 agosto, una villetta è stata presa di mira dai malviventi a Paterno, frazione di Avezzano.

Tre soggetti – entrati furtivamente al primo piano della casa mentre il proprietario si trovava al piano del seminterrato – con arnesi da scasso hanno scardinato la cassaforte presente nell’abitazione.

Avendo sentito i rumori al primo piano, il proprietario, che era nell’abitazione, si è accorto della presenza di uno dei tre criminali. Questo proprio in quel momento si stava allontanando con la cassaforte scardinata. Gli altri due ladri, armati di coltello e pistola, lo hanno minacciato e intimato di non seguirli.

Il bottino è stato di monili in oro e orologi, ma è ancora da quantificare la cifra economica del danno, da parte delle Forze dell’Ordine che sono intervenute.

I carabinieri stanno lavorando sul caso, visionando anche le telecamere di zona di videosorveglianza.

Stando alle prime informazioni, pare che i tre abbiano avuto un accento riconducibile ai paesi dell’Est.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pescara: crea panico in un albergo, arrestato 23enne

Redazione IMN

VIDEO. Ad Avezzano il ‘Fitness della matematica’: competizione in numeri per piccoli talenti

Kristin Santucci

Festival “Libri nell’Entroterra”, svelati gli ospiti

Organizzatori: "Obiettivo di far diventare San Benedetto in Perillis un vero e proprio 'Borgo del ...
Redazione IMN