Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

La Patata IGP del Fucino si afferma su tutto il Centro Italia

Gli investimenti dell’AMPP (Associazione Marsicana Produttori Patate) hanno finalmente dato i loro frutti. La Patata IGP copre una buona quota sul mercato italiano e ha tutti i requisiti per continuare a crescere.

Il Presidente dell’Azienda, Rodolfo Di Pasquale, ha dichiarato: «Siamo veramente soddisfatti del risultato, abbiamo immesso sul mercato ben il 63% della produzione certificata». Ma le sorprese non sono finite qui, la realtà marsicana ha intenzione di continuare ad espandersi: «Stiamo avviando alcuni investimenti che tra costi di sviluppo dei prodotti e adeguamento degli impianti alle nuove produzioni ammontano a oltre 10 milioni di euro. – ha sottolineato il Direttore Sante Del Corvo – Naturalmente tutto si andrà a sommare agli impianti già esistenti nello stabilimento dell’AMPP con un ampliamento che consente di gestire oltre 400mila quintali di patate. I lavori sono in pieno svolgimento e si concluderanno entro il 2020». L’AMPP, già nel 2017 vinse l’Award Innovation per l’impegno posto dall’Associazione nelle innovazioni tecniche in termini di sostenibilità ambientale ed economica e di miglioramento qualitativo delle proprie produzioni; e anche quest’anno sarà presente al Macfrut di Rimini.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Corecom Abruzzo visto allo specchio: da un anno record a due nuovi sportelli nelle città

Gioia Chiostri

A Tagliacozzo la mostra ‘Scrigni da Sfogliare’: in vetrina antiche e preziose rilegature

Redazione IMN

Attività ispettive del Nas: deferite tre persone tra Chieti e Teramo titolari di aziende di lavorazione carni

Redazione IMN