INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Patata del Fucino, fissata la quotazione del prodotto

Avrà un packaging unico per tutti i produttori e prezzi fissati a seconda del confezionamento la patata del Fucino IGP. Una strategia unitaria che ha messo d’accordo i produttori soci, e che da lunedì 7 agosto arriverà sui banchi alimentari di tutta Italia.

Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Tutela IGP Patata del Fucino, nella riunione del 1 agosto 2017, con la partecipazione di tutti i confezionatori soci: AMPP, TORTI, ANGELUCCI, F.LLI CAMBISE, Coop.va LA SERRA, Coop.va LA CAMPAGNOLA, SIELCA 2 e Coop.va COLTOR nel constatare l’inizio della raccolta delle patate del Fucino IGP hanno concordato unitariamente di fissare il prezzo di vendita delle Patate del Fucino IGP da immettere sul mercato secondo le seguenti  modalità:

  • confezioni vert-bag:

da Kg.1,5  euro/kg 0,70;

da Kg.2,5  euro/kg 0,65;

  • confezioni in sacco rete da 5 kg, euro/kg 0,60:

il tutto franco arrivo, sovra imballo in cartone compreso.

Le confezioni immesse nel mercato avranno un packaging unico per tutti i confezionatori soci del Consorzio di Tutela IGP Patata del Fucino.

In questa fase con l’inizio delle scavature si riscontra un ottimo prodotto di qualità in quanto, di base, le caratteristiche organolettiche della Patata del Fucino IGP eccellono grazie all’alto contenuto di fosforo e potassio e alle tecniche di coltivazione a basso impatto ambientale con ulteriori certificazioni (SQNPI), inoltre si prevede un’ottima resa che le piogge di fine Luglio hanno contribuito ad avere un prodotto sano e senza danni meccanici per cui viene fissato un prezzo minimo alla produzione in € 0,25 al Kg. per le Patate del Fucino IGP franco magazzini dei condizionatori cernito e calibrato. La commercializzazione delle Patate del Fucino IGP inizierà da Lunedì 7 Agosto 2017.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Urban Center di Avezzano: eletti i membri del Direttivo

Redazione IMN

VIDEO. Ex Casa di Riposo San Giuseppe, Gallese precisa: «No a polemiche, agire in fretta»

Kristin Santucci

Istat: oltre 4 milioni e mezzo di italiani vivono in condizioni di povertà assoluta

Redazione IMN