INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Pasquetta sotto controllo: posti di blocco e pattugliamenti

Forze dell'ordine in strada per tenere sotto controllo la situazione. Controllo rafforzati, così come su volontà del Viminale.

Il Governo lo aveva annunciato e il Viminale lo ha imposto alle prefetture: i controlli degli uomini e e delle donne in divisa Decine di migliaia di controlli in strada oltre a posti di blocco e pattugliamenti con l'obiettivo di far rispettare divieti e ordinanze. Da sabato scorso è scattato il cosiddetto week end rosso in tutta Italia, nessuna eccezione. Una Pasqua, la numero 2, sotto il segno pesantissimo del Covid-19 e del contagio, inasprito dalla presenza delle varianti.

Così come si legge sull'Ansa nazionale, con la zona rossa, l'Italia è ripiomba nel lockdown generale.

La capitale d'Italia, Roma, si è letteralmente svuotata nella seconda Pasqua in pandemia. Secondo il racconto dell'Agenza di Stampa, in giro circolano poche auto e pochi passanti; solo qualcuno in bicicletta che approfitta della città deserta.

Pattuglie delle forze dell'ordine e dei vigili sono impegnate nei controlli. Oggi le verifiche saranno intensificate ai caselli autostradali e sulle direttrici di uscita ed entrata.

Si temono appunto trasgressioni per le tradizionali scampagnate e gite fuori porta.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Martino sfida Pagano, leadership contesa in Forza Italia

Il deputato di Torre de’ Passeri si candida come alternativa al senatore aquilano
Redazione IMN

Balsorano: due cittadini positivi al virus

La comunicazione nella serata di ieri da parte della Asl. "Sistema sanitario sotto pressione".
Redazione IMN

Pescara, funziona la cura Grassadonia

Il Delfino sbanca Cittadella: playout distanti 4 punti
Redazione IMN