INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Parco Nazionale d’Abruzzo, via alla demolizione di abusi edilizi

La campagna al via per contrastare gli abusi edilizi all'interno del Parco

Parco Nazionale d'Abruzzo, via all'abbattimento di abusi edilizi

Prende il via la campagna per il recupero delle aree degradate da abusi edilizi all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Nella giornata di ieri la prima demolizione di un agglomerato di baracche, costruite in modo completamente abusivo. Dall’abbattimento, sono stati recuperati materiali come lamiere, legno e cemento per il ricovero di animali, ai margini del paese di Pescasseroli, tra le praterie della Difesa.

Nelle prossime settimane proseguiranno le attività di demolizione di altri abusi edilizi con l’acquisizione dei terreni sui quali sono stati realizzati.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ad Aielli occhi elettronici di ultima generazione sorveglieranno il Comune

Gioia Chiostri

Meteo, Italia divisa in due tra sole e temporali

Redazione IMN

Ritrovato in buone condizioni agricoltore scomparso dal 22 gennaio: ricerche attivate anche sui social

Redazione IMN