INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Paolo Mieli all’Auditorium di Celano

Lo storico e giornalista all'auditorium ‘E. Fermi’ con “l’InCanto di Dante”

A 700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri, il Comune di Celano omaggia il Sommo Poeta con un’altra iniziativa culturale, il 27 novembre alle 11.30, presso l’Auditorium E. Fermi in via P. Santilli.

L’incontro, che vedrà la partecipazione delle scuole superiori di Celano, è rivolto a tutta la cittadinanza. Ad accompagnare studenti e ascoltatori, in un viaggio appassionato nel mondo di Dante, sarà lo storico e giornalista Paolo Mieli, ex direttore del Corriere della Sera, autore e presentatore dei più importanti programmi storici della Rai, che ricorderà questo gigante del pensiero, gettando nuove luci su alcuni aspetti caratteristici della sua opera e della sua vita.

“È riduttivo definire Dante Alighieri semplicemente come un poeta e un letterato – afferma Paolo Mieli – è stato un pensatore a tutto tondo, che ha portato idee e innovazioni in molti campi del sapere, influenzando la lingua, il pensiero e la storia, per i secoli a venire”.

“Questa iniziativa – dichiara il Sindaco Settimio Santilli – che si aggiunge a quelle già poste in essere da questa Amministrare per celebrare il genio italiano di Dante, è realizzata insieme all’Assessore all’Istruzione Lisa Carusi, per dare agli studenti la possibilità di approfondire, con l’intervento di Paolo Mieli, giornalista storico e analista politico, le peculiarità di un personaggio così straordinario, la cui lingua e personalità, sono ancora estremamente attuali”.

L’appuntamento “l’InCanto di Dante” è un excursus nella storia, che servirà a comprendere meglio i meccanismi della vita pubblica e della politica, nel passato e nel tempo presente, anche attraverso il potere dirompente delle immagini con un breve documento video realizzato da Greta Salve, autrice e sceneggiatrice con Paolo Mieli di film e documentari.

L’incontro con Mieli è aperto al pubblico, l’ingresso è libero nel rispetto delle norme anti Covid e per tutti coloro che sono muniti di green pass.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Conte ha spiegato chi sono i “congiunti”

Le visite ai congiunti sono una delle novità inserite nel DPCM in vigore dal 4 al 17 maggio
Redazione IMN

Si pugnala all’addome, uomo in prognosi riservata

L'altra notte, un uomo di Avezzano, nella sua abitazione, si è accoltellato all'addome. Ancora ...
Gioia Chiostri

Di Pangrazio incontra commercianti e residenti di Piazza Cavour

Il candidato: "Due sono i problemi che attanagliano il quartiere: rete fognaria e mancanza di ...
Redazione IMN