INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Panchina arcobaleno a Spoltore con Zan il 10

Consigliere Cinzia Berardinelli: "Sarebbe bello vedere le nostre città colorarsi di panchine arcobaleno"

La Città di Spoltore si schiera esplicitamente contro l’omotransfobia: una decisione presa dal consiglio comunale nel 2020 (delibera n.37 del 14 settembre) che diventerà tra pochi giorni anche un segno concreto all’interno della città, con l’inaugurazione di una panchina arcobaleno, il 10 giugno alle 18.00 in via Salita del Castello.

Alla cerimonia prenderà parte anche Alessandro Zan, l’onorevole primo firmatario del disegno di legge che in questi giorni anima il dibattito politico: il testo mira a punire discriminazioni basate sul sesso, sul genere sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere o sulla disabilità con le stesse pene previste per quelle a sfondo razziale, etnico o religioso.

“Tutta l’amministrazione – spiega il consigliere Cinzia Berardinelli che ha presentato al consiglio comunale l’iniziativa – ha condiviso la necessità di dare un segnale in un momento storico così particolare. Sarebbe bello vedere le nostre città colorarsi di panchine arcobaleno”.

“C’è un dibattito in corso in tutta Italia – ricorda il sindaco Luciano Di Lorito – e questo è sempre un fatto positivo perché accende la luce su un problema che esiste”.

Il ddl Zan istituisce anche il 17 maggio come una giornata nazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia: proprio questa data sarà ricordata sulla targa che verrà bullonata sulla panchina.

“Siamo sicuri che sarà una bella giornata per tutti” prosegue Di Lorito. “In questi giorni stiamo tornando a vivere la città dopo l’emergenza Covid e questa cerimonia sarà anche l’occasione per scoprire il nuovo Belvedere Mare-Monti, aperto al traffico da poco. Abbiamo intenzione di valorizzarlo anche con altre iniziative, come la realizzazione di una zip-line verso Fonte Barco”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Drive-in per test Covid gestito dall’Arma anche a Sulmona

Verrà pubblicato anche un avviso dal Comune con cui la Protezione civile regionale intercetterà ...
Redazione IMN

D’Amico con Di Pangrazio: “Impegno per frazioni e periferie”

"Ho aderito al progetto di Gianni Di Pangrazio sindaco perché mi sono reso conto che sono ...
Redazione IMN

Vladimir Luxuria commenta l’Italia del cambiamento, il tweet del 2016 è: ‘Basta guardarsi avanti o indietro, #guardiamociattorno’

Gioia Chiostri