INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Ospedale Avezzano: “Sonostatoio”, hashtag virale

Solidarietà dai cittadini e dagli amministratori locali dopo l’indagine interna della Asl, avviata a seguito della messa in onda del filmato shock sull’ospedale da parte della trasmissione Le Iene

È diventato virale in poche ore sui social l’hashtag “Sonostatoio”.

Dopo la denuncia degli operatori sanitari dell’ospedale di Avezzano alla trasmissione Le Iene, infatti, la direzione sanitaria ha aperto un’indagine interna interrogando tutti gli operatori di turno nel giorno in cui è stato girato il filmato shock girato all’interno del nosocomio e andato in onda nella puntata di giovedì scorso.

Una “caccia all’autore del video vergognosa” secondo molti cittadini del territorio, ma anche secondo molti esponenti politici.

L’hashtag, dunque, nasce per esprimere solidarietà al personale dell’ospedale ritenuto “colpevole” dai vertici della Asl 1 per aver inviato il materiale alla trasmissione.

Il primo a lanciare “Sonostatoio” è stato il sindaco di Tagliacozzo, Vincenzo Giovagnorio,, che in un post su Facebook ha scritto: “IL VIDEO PER LE IENE L’HO GIRATO IO #LICENZIATEME. La Asl 1 Abruzzo vuole sapere chi ha fatto il video mandato in onda dalle Iene per licenziarli… VIVA L’ITALIA!”.

Successivamente sono stati moltissimi gli amministratori e i cittadini che hanno scelto di condividere il post del primo cittadino, rilanciando l’hashtag “Sonostatoio”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Nas Pescara: bloccata vendita di 22mila bottiglie di alcolici

Chiuso un deposito all'ingrosso di alimenti e bevande della provincia
Redazione IMN

Domani all’adunanza dei sindaci si affronta anche la crisi

Questa è stata la richiesta a più voci partita dalle associazioni di categoria del territorio. Per ...
Redazione IMN

28enne marsicano tenta di portare via i propri figli: fermato dai Carabinieri

Redazione IMN