INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Ospedale Avezzano: attivati posti terapia sub-intensiva

Oggi tecnici per il collaudo del panther

Covid-19: terzo caso ad Avezzano

Sciolto il nodo relativo ai 6 nuovi posti di terapia sub-intensiva dell’Ospedale di Avezzano, inaugurati lo scorso 6 aprile. Dopo una settimana di stallo – da quanto appreso – le postazioni sono state attivate nella giornata di ieri.

Il reparto di terapia sub intensiva, attivato nell’ambito delle misure anti Covid dell’ospedale, si trova al primo piano, ala Est, su una superficie di circa 150 mq e si compone di 6 stanze per la degenza con bagni singoli, depositi per materiale sporco/pulito, deposito per impianti, zona filtro e corridoi.

Novità all’orizzonte anche per quanto riguarda l’utilizzo del ‘famigerato’ panther, il macchinario in grado di processare fino a 500 tamponi al giorno. Oggi presenti all’ospedale di Avezzano i tecnici delegati al collaudo. Si attende ancora per il completo funzionamento del macchinario, arrivato ad Avezzano più di tre settimane fa dopo un lungo braccio di ferro tra autorità politiche e sanitarie.

Altre notizie che potrebbero interessarti

“All you can eat” e vaccino: bagarre social Genovesi-Simonelli

Il Consigliere di maggioranza: ""Io non mi vaccino" e poi li vedi al ristorante cinese". Genovesi: ...
Redazione IMN

Maltempo, miglioramento sull’A25, resta il codice rosso per l’A24

Gioia Chiostri

Tirreno-Adriatico, quinta tappa a Van der Poel

Olandese trionfa a Castelfidardo davanti al campioncino sloveno Tadej Pogacar
Redazione IMN