INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Ortona, arrestato 56enne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Un uomo di 56 anni di Ortona è stato arrestato dagli uomini del nucleo di polizia tributaria di Chieti per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. È stato fermato dai finanzieri che lo avevano notato mentre fumava uno spinello all’interno della sua auto sull’Orientale di Ortona.

A quel punto, scattato il controllo, l’uomo ha iniziato a dimenarsi e a imprecare contro le fiamme gialle che, insospettite, hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare. Ma il 56enne si è disfatto prontamente di un mazzo di chiavi lanciandolo in una scarpata adiacente, poi recuperato da un finanziere calatosi nel dirupo.

Nel corso della perquisizione all’interno dell’appartamento, sono stati rinvenuti 176 grammi di cocaina già suddivisi in dosi e pronte per lo spaccio, assieme ad alcune dosi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento della sostanza stupefacente.

L’uomo è stato quindi arrestato e condotto nel carcere di Madonna del Freddo di Chieti. La droga, una volta immessa sulla piazza, avrebbe fruttato almeno 16 mila euro. Sono in corso ulteriori approfondimenti per individuare i canali di approvvigionamento che hanno permesso all’arrestato di rifornirsi della cocaina.

 

Fonte: AGI

 

Foto di: ANSA.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Pizzicati a dissotterrare cocaina nei pressi di un cimitero a Ocre: arrestati due stranieri

Kristin Santucci

Univaq: il Tar annulla il numero chiuso per psicologia

Redazione IMN

VIDEO. Primissima sfida casalinga per l’Avezzano, finisce 1-2 contro il Cesena: scontri fra tifoserie guastano l’atmosfera

Gioia Chiostri