INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

Orsa affamata a Villavallelonga: fa strage di conigli

Chi l’ha detto che l’orso è un animale dall’indole solitaria? Stando alle scorribande notturne dell’orsa che sta allarmando, e non poco, gli abitanti di Villavallelonga, borghi e scorci cittadini sono meta angusta della nuova turista marsicana.

Peccato che negli spostamenti al calar del sole il bell’esemplare selvatico dia libero sfogo agli istinti primordiali mangiando tutto ciò che trova sul suo cammino. Ieri mattina, all’alba, l’orsa ha fatto irruzione in una stalla e mangiato 12 conigli; solo più tardi è stata costretta alla fuga dai cani e dalle persone intimorite.

«Si tratta di un esemplare che da parecchio tempo si aggira da queste parti – ha spiegato il sindaco, Leonardo Lippa – la situazione è fuori controllo, io stesso ho scritto una lettere al Parco e alla Forestale per dare ulteriore segnalazione del problema. Prima, negli episodi che hanno preceduto quello di ieri, aveva fatto razzia di polli e galline. L’animale è stato anche radiocollarizzato, eppure, ancora una volta, ha alimentato il timore della nostra comunità. Il Parco ha organizzato dei turni di controllo per tutelare gli abitanti di Villavallelonga. Siamo nel periodo estivo – ha concluso Lippa – e i bambini sono fuori fino a tarda sera, abbiamo bisogno di vedere garantita la nostra sicurezza».

 

 

Foto di trentinocorrierealpi.gelocal.it

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Davide Zappacosta racconta la serie A: «Ora voglio il mondiale»

Alice Pagliaroli

La favola del Pucetta ha un protagonista in più: è ufficialmente tornato il giovane talento Di Giovanbattista

Redazione IMN

Il Panathlon presenta ‘Sport e Legalità’, ad Avezzano arriva il prestigioso Gruppo Sportivo dei Carabinieri

Gioia Chiostri