INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS Sport

Open Day Summer: si corre tra i tesori archeologici di San Benedetto dei Marsi

Una gara podistica che ha visto la presenza di quasi 150 atleti, in un percorso studiato per consentire ai podisti e ai numerosi accompagnatori di ammirare le bellezze e le ricchezze archeologiche presenti nel territorio.

Seconda Giornata dell’Open Day Summer a San Benedetto dei Marsi. Una bellissima giornata all’insegna dello sport. Grazie a questa iniziativa, denominata ‘Corri Marruvium’, si è riusciti a coniugare un’importante gara podistica con l’archeologia di Marruvium e così, contribuire alla promozione del nostro territorio.

Quasi 150 atleti ed oltre 250 accompagnatori, hanno percorso le strade di San Benedetto dei Marsi, lungo un circuito studiato ad arte per far passare gli sportivi e visitatori vicino i siti archelogici dell’Anfiteatro romano, da un anno reso nuovamente fruibile ai visitatori, i Morroni, la Strada Romana, la Domus, l’antico Portale della chiesa di Santa Sabina, il cui sito sarà a breve oggetto di un importante intervento di recupero e valorizzazione.

Il Sindaco Quirino D’Orazio: «Una bellissima manifestazione che è cresciuta nel tempo, grazie al serio e costante impegno del direttivo dell’associazione ‘I Briganti’, tra cui il dottor Sante Asci, il maestro Enzo Taglieri, l’ Avvocato Liberato Taglieri, il dottor Alessandro Asci e tanti altri che, seppur non citati personalmente, ringrazio pubblicamente di cuore. Avanti così, lavorando insieme per una San Benedetto dei Marsi che piace».

Fonte: Ufficio Stampa Comune San Benedetto dei Marsi

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘The Match’ fa tappa al Castello Orsini: in diretta TV questa sera il confronto politico all’americana fra i sei candidati sindaco della città di Avezzano

Redazione IMN

Ufficiali le dimissioni dell’assessore Di Stefano

Lascia anche la Silvagni.
Redazione IMN

Info Media News visibile a Roccaraso, Rivisondoli e Pescocostanzo: il canale 119 del digitale terrestre sempre al passo con l’informazione e la modernizzazione

Redazione IMN