INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica Senza categoria SLIDE TV

Nuovo Municipio, la transazione con Irim al voto del Consiglio

C’è il parere favorevole dei revisori dei Conti del Comune. L’assise civica è in agenda per il 27 luglio, alle ore 17.

Accordo transattivo Comune-Irim sul nuovo Municipio al vaglio del consiglio comunale: l’ultimo passaggio sull’intesa, che dovrebbe mettere la parola fine al lungo contenzioso tra l’Ente e l’associazione di imprese che ha realizzato il contratto di quartiere II finito nel mirino dell’autorità giudiziaria e contabile, è in programma martedì 27 luglio, alle 17, in prima convocazione; giovedì 29, stessa ora, in seconda.

L’ipotesi di accordo transattivo al vaglio del consiglio ha ricevuto il parere favorevole dei revisori dei conti del Comune.

“In relazione all’istruttoria effettuata – ha messo nero su bianco il collegio – nel caso in specie ricorrono tutti i presupposti previsti dalla giurisprudenza contabile per addivenire legittimamente alla stipulazione dell’accordo transattivo essendo valutabili sia i reali termini del compromesso che la congruità delle condizioni poste in essere. La proposta transattiva proposta dall’avvocatura comunale appare pienamente conforme all’interesse pubblico ed è coerente e vantaggiosa”.

Rispetto al quantum di quasi 2 milioni e 100 mila euro stabilito dal lodo arbitrale esecutivo, per mettere una pietra tombale sopra a ogni pretesa, se il consiglio approva, il Comune dovrà erogare all’associazione di imprese 1 milione e 624 mila euro. I punti all’ordine del giorno del consiglio comunale convocato dal presidente, Fabrizio Ridolfi, comunque, sono quattro, tra cui anche la verifica degli equilibri di bilancio

Altre notizie che potrebbero interessarti

Marsica preda delle fiamme: a fuoco anche Luco dei Marsi

Alice Pagliaroli

Genovesi: “C’è voglia di Lega. Salvini tornerà”

Il candidato sindaco del Carroccio: "Centrodestra ha ritrovato unità"
Redazione IMN

Minore aggredito al sottopasso: non è stato il branco

Continuano le indagini della Squadra Mobile dell'Aquila. Sul caso, luce accesa da parte del ...
Redazione IMN