INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Nuovo Contratto di Servizio siglato tra Trenitalia e Regione Abruzzo

«Nuovo Contratto di Servizio tra Regione Abruzzo e Trenitalia che definisce le caratteristiche principali dell’offerta ferroviaria regionale e punta ad incrementare ancora di più la qualità dei servizi destinati ai pendolari, circa 15.400 al giorno, nell’ottica di una sempre maggiore integrazione dei servizi tra ferro e gomma».

A dare la notizia è Trenitalia. Del valore economico complessivo di 571 milioni di euro, comprensivo di corrispettivi e ricavi da mercato, valido fino al 2023, è stato firmato oggi da Luciano D’Alfonso, presidente della Regione Abruzzo, e da Orazio Iacono, direttore della Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia. «Il contratto – spiegano da Trenitalia – definisce anche un investimento economico in autofinanziamento di 27,4 milioni di euro, finalizzato all’acquisto di cinque nuovi treni. In particolare, si prevede l’acquisto di un elettrotreno Jazz a 4 casse (consegna prevista nel 2017) e quattro elettrotreni di nuova generazione (consegne previste dal 2020 al 2022). La progressiva entrata in esercizio di questi cinque nuovi convogli, sommata ai quattro Jazz elettrici in servizio dal dicembre 2014 e ai quattro Swing diesel operativi da gennaio 2016, continuerà a contribuire alla riduzione dell’età media del parco rotabili circolanti in Abruzzo».

Da Trenitalia aggiungono: «Inoltre, attraverso una rinnovata politica della qualità dei servizi, introduce un ulteriore incremento degli standard di puntualità dei collegamenti, già ad oggi molto positivi (93 treni su 100 puntuali, in Abruzzo, nell’anno in corso). Infine, prevede specifiche agevolazioni per favorire la mobilità sul territorio per i residenti delle Aree Interne, la gratuità per il trasporto delle bici in treno e agevolazioni tariffarie per gli studenti». La Regione Abruzzo, competente in materia di programmazione e finanziamento del servizio, corrisponderà a Trenitalia «corrispettivi medi per 50 milioni di euro all’anno a fronte di una produzione annuale di 4,1 milioni di treni-km (178 treni al giorno, che percorrono 9 linee regionali ed interregionali e che fermano in 77 stazioni in territorio abruzzese)».

 

Fonte: ASIPRESS

Foto di: www.ansa.it

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sanità: tumori alla prostata, al San Salvatore di L’Aquila disponibile macchinario super avanzato

Redazione IMN

L’Aquila, avviata la campagna di sicurezza stradale ‘Bimbi in auto’: scattano in Provincia controlli mirati

Gioia Chiostri

Trasacco: furto in abitazione, rubati oro e contanti per un migliaio di euro

Claudia Ursitti