INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Nuova Ordinanza Marsilio, Scoccia: “Uno scandalo”

Il consigliere regionale: "Questa ordinanza è uno scandalo. Chiedo che venga revocata immediatamente".

“L’ordinanza della Regione non è assolutamente un modo intelligente per contrastare questo virus. Non ci si può limitare ad una ordinanza di obbligo di mascherina che i comuni già hanno adottato ed una chiusura anticipata dei bar alle ore 20”. Ad affermare queste parole, con toni accesi sui social, è il consigliere regionale UdC Marianna Scoccia.

“La chiusura – dice – non garantirà una misura adeguata di contrasto ma genererà solo danni economici e una fuga verso locali del circondario. Non abbiamo bisogno di un’ordinanza tra l’altro arrivata in netto ritardo, ma di azioni più incisive”, aggiunge sui social il consigliere.

“Abbiamo bisogno di un governo regionale che potenzi il sistema sanitario oggi messo a dura prova, abbiamo #bisogno di medici che facciano tamponi, abbiamo bisogno di sapere come verranno gestiti i trasporti in merito alla riapertura delle scuole, abbiamo bisogno di un governo che aiuti il sistema economico”, avverte ancora.

“Di questo e tanto altro ha bisogno oggi il nostro territorio. Tutto ciò è inammissibile. Chiedo con forza che venga revocata immediatamente questa ordinanza“, questa la conclusione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Bimba di due mesi trovata morta nella sua culla a Pescara

Redazione IMN

Pescasseroli, auguri a nonna Carmela: cento anni e non sentirli

Kristin Santucci

VIDEO. Maltempo alle porte in Abruzzo: piani neve predisposti per scongiurare le emergenze

Kristin Santucci