INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Nuova ondata di maltempo, pioggia e neve sull’Italia

Tra poche ore un vortice ciclonico di origine atlantica raggiungerà presto la Sardegna e il mar Tirreno facendo peggiorare il tempo su tutta Italia. Il team de’ iLMeteo.it avvisa che nelle prossime ore piogge dalla Sardegna si protrarranno verso le regioni centrali, il resto del Sud ed entro sera raggiungeranno anche il Nord.

 

Le precipitazioni potranno essere molto forti con nubifragi sulla Sardegna, sulla Campania fino a Napoli, sul Lazio. Forti piogge sul resto del Centro e in serata al Nordest. Oltre alle piogge soffieranno venti forti o molto forti di Bora al Nord con raffiche fino a 100 km/h, di Scirocco sul medio e basso Adriatico e Libeccio sul Tirreno.

 

I mari risulteranno pertanto molto mossi o localmente agitati. Tornerà anche la neve, già in atto sulle Alpi sopra i 5-700 metri, ma che raggiungerà la pianura del Piemonte entro sera, come prevista a Verbano, Biella, Torino e Cuneo e localmente la pianura dell’Emilia occidentale.

 

Sui rilievi alpini la “dama bianca” scenderà sopra i 3-500 metri, sugli Appennini a 1300 metri in Toscana, sopra i 1600 metri altrove. Antonio Sanò comunica che martedì il maltempo si concentrerà al Centro-Sud, mentre al Nord la pressione tornerà ad aumentare.

 

Dopo una temporanea fase di tempo più asciutto, da venerdì giungerà una nuova perturbazione atlantica che entro l’ultimo weekend di Novembre porterà altro maltempo su tutta Italia con nevicate sulle Alpi.

 

Fonte: ASIPRESS

Foto di: Piceno News 24

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ospedale di Avezzano: un anno di azioni contro infezioni ospedaliere

Redazione IMN

L’elettrizzante Festival ‘Città di Avezzano’ sboccia per la 23esima volta in città: scelti i 16 talenti

Redazione IMN

Protesta dei commercianti, i Consiglieri d’opposizione chiamano a raccolta i cittadini

Redazione IMN