INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Nevicata di gennaio: approvato dalla Giunta regionale lo stato di eccezionalità

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Dino Pepe, sulla base del decreto legislativo numero 102 del 29 marzo 2004, ha approvato la proposta di declaratoria dell’eccezionalità degli avversi eventi atmosferici – eccesso di neve – avvenuti nel periodo dal 5 al 25 gennaio 2017 per i gravi danni alle produzioni, alle strutture, agli impianti produttivi e alle infrastrutture connesse all’attività agricola.

«Si tratta di un atto importante – ha affermato Pepe – che prende le mosse dall’impegno assunto dal Ministro Martina già nelle ore immediatamente successive all’evento calamitoso che ha colpito il nostro territorio nel gennaio scorso ed è il frutto di un certosino lavoro di ricognizione sviluppato dalle strutture regionali territoriali in collaborazione con le organizzazioni di categoria. L’auspicio – ha concluso Pepe – è che il Governo venga incontro alle esigenze degli operatori del settore che tanto hanno sofferto e che continuano ad operare in condizioni non facili».

Tale intervento è rivolto alle imprese agricole che non abbiano sottoscritto polizze assicurative agevolate a copertura dei rischi e la delimitazione delle zone territoriali in cui possono trovare applicazione a favore delle aziende agricole danneggiate. Inoltre, la Giunta regionale ha stabilito che non ricorrono le condizioni di danno che giustificano le delimitazioni ai fini del riconoscimento delle eccezionalità dell’avverso evento atmosferico nei territori della provincia dell’Aquila. La presente deliberazione verrà pubblicata sul sito internet della Regione Abruzzo.

Fonte: Asipress

Fonte foto: Regione Abruzzo

Altre notizie che potrebbero interessarti

Campionati Open ‘Brazilian Jiu Jitzu’: l’abruzzese Niccolò Petrini conquista la medaglia di bronzo

Redazione IMN

50 milioni per la nuova rete irrigua del Fucino: D’Alfonso presenta il progetto

Redazione IMN

VIDEO. L’Avezzano non brilla con la Sangiustese ma accorcia ancora sulla Vastese: 0-0 al ‘Dei Marsi’

Alice Pagliaroli