INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA Sport

Nel colore, la forza del cuore del mondo: domenica torna l’Ultracolor 4K a Trasacco

Colorarsi di idee per riscoprire il vero senso di un arcobaleno dipinto nel cielo. Colorarsi di passione per riannodare le fila dei rapporti umani di condivisione. Spegnere i cellulari per una domenica intera, dando libero sfogo al wi-fi dell’immaginazione: tutto questo sarà la Ultracolor 4K di Trasacco.

Aggrapparsi all’anima pura del divertimento, utilizzando, per farlo, appigli particolari, come proiettili di colore scoppiettante. A Trasacco, per il terzo anno di fila, tornerà l’appassionante corsa pazza contro il tempo e contro la noia. Dopo due edizioni da ricordare, rimaste impresse sulla pelle della popolazione abruzzese degli sportivi, questa domenica, 30 luglio, nel mezzo del centro di Trasacco, riprenderà vigore l’evento preferito dai podisti giovani e meno giovani, ossia la corsa del colore disperso in ogni dove. Non solo grandi città, quindi, come Milano o Rimini, ma anche Trasacco ha fatto e sta facendo la storia del colore e dello sport da vivere in condivisione. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 15 del primo pomeriggio di domenica prossima.

percorso okMotore dell’idea, anche per il terzo anno di realizzazione, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Plus Ultra, che ha dato i natali a questa folle corsa due anni fa, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Trasacco.

L’Ultracolor 4K è una manifestazione che si pone a metà strada fra una corsa divertente ed un evento che punta a porre Trasacco in parallelo con le grandi città dell’allegria nazionale ed internazionale, in cui fra i giovani fuori e i giovani dentro, non vi sarà alcuna differenza di fondo. La corsa, infatti, dispiegata su quattro chilometri in totale, non è affatto competitiva, ma si pone come semplice pratica di un buon esercizio fisico espletato in comune. I partecipanti di domenica saranno i cosiddetti Color Runners, ossia tutti coloro che sceglieranno di trascorerre una domenica pomeriggio immersa in un cielo variopinto di polveri speciali, divenendo atleti per un pomeriggio di estremo divertimento.

Uno solo sarà l’obiettivo finale, quale quello di arrivare alla fine della corsa, con ogni angolo della divisa da corridore colorato da tinte accese. La Ultracolor 4k è, quindi, letteralmente una corsa divertente, da svolgere in compagnia e senza pensieri. L’evento ipercolorato partirà alle ore 15 in punto presso Piazza Monsignor Mari, a Trasacco, con il raduno dei partecipanti e con la consegna dei kit per poter prendere parte al meglio alla manifestazione dei colori. Una maglietta bianca logata ‘Plus Ultra, una pettorina ed una bustina di colore in polvere saranno le coordinate concrete di un evento dal grande successo riscontrato negli anni passati. Per l’edizione di adesso, la quota degli iscritti consta di 700 partecipanti, ma gli organizzatori puntano a superare le 1000 persone attese.

Durante la manifestazione, si potrà prendere parte ad una lezione dell’istruttrice Claudia Spurio, ospite fenomenale dell’evento. I dj Vincenzo Cambise e Blasco, invece, daranno al colore il giusto ritmo grazie alla loro console per tutto il pomeriggio e la serata di domenica. Alla fine della corsa, si tornerà tutti in piazza per il ‘Color Blast’ (esplosione di colore) il quale durerà fino a sera inoltrata con Dj Set all’aperto. La corsa è divenuta un appuntamento cardine dell’estate non solo trasaccana, ma anche marsicana, capace di portare, in paese, una ventata di aria fresca alle idee dei giovani, ma anche più moto per il turismo in cammino. L’associazione Plus Ultra si riconferma essere non solo una grande esperta di sport, ma anche una signora assoluta dell’originalità.

Per maggiori informazioni, si può consultare anche la pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/events/845734402240681/

Altre notizie che potrebbero interessarti

Auto nuova per la Misericordia di Aielli

Redazione IMN

Regione Abruzzo, agricoltura: finanziato fondo annuale per centri di ricerca

Redazione IMN

Paris-Avezzano: ci siamo

Il club sta per tornare nelle mani dell’ex patron, nel pomeriggio attesa la fumata bianca
Redazione IMN