INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

“Navigator”, corsa disperata anche in Abruzzo

Mille domande per 54 posti, 14 in provincia di L'Aquila

“Navigator”, corsa disperata anche in Abruzzo

Anche in Abruzzo è partita la caccia disperata ad un posto da Navigator, la nuova figura lavorativa prevista dal Governo Lega-M5S a margine dell’approvazione del Reddito di Cittadinanza. Il ruolo dei Navigator sarà quello di supportare i Centri per l’Impiego nell’assistenza ai cittadini che percepiranno il sussidio di cittadinanza.

Sono 2.980 le figure richieste in tutta Italia a fronte dei 5.960 candidati idonei o vincitori del maxi concorso, al quale hanno preso parte oltre 19 mila persone. Le prove di selezione, che si sono svolte presso la Fiera di Roma dal 18 al 20 giugno, hanno visto la partecipazione in prevalenza di donne, tra in trenta e i quaranta anni e con lauree per lo più in materie umanistiche (giurisprudenza e psicologia su tutte), che si sono imbattute in quesiti riguardanti la conoscenza del reddito di cittadinanza e di tematiche come mercato del lavoro, cultura generale, marketing ed economia aziendale.

In Abruzzo sono disponibili 54 posti, di cui 15 nella provincia di Chieti, 14 in quelle di Pescara e L’Aquila, e 11 in quella di Teramo. I candidati abruzzesi sono oltre mille, dei quali 300 hanno fatto domanda per la Provincia di Chieti, 280 per Pescara e L’Aquila, e 220 per la provincia di Teramo.

Ai futuri Navigator spetterà una contratto di collaborazione fino al 30 aprile 2021 ed un compenso lordo annuo pari a 27.338,76 euro, oltre 300 euro lordi mensili a titolo di rimborso forfettario delle spese per l’espletamento dell’incarico, quali spese di viaggio, vitto e alloggio.

Per conoscere l’elenco dei vincitori nel dettaglio provinciale bisognerà attendere la settimana prossima.

Foto di: roma.corriere.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Tribunale di Avezzano, la ricetta è: «Lottare uniti, senza colori e con la massima velocità»

Gioia Chiostri

11 scout smarriscono il sentiero e restano senza viveri: soccorsi nella notte

Redazione IMN

Sanità, Cgil annuncia lo stato di agitazione del personale della Asl 1

Redazione IMN