INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Naiadi Pescara: la gestione va alla Pretuziana di Teramo

Si punta a riaprire il complesso nel mese di settembre.

Naiadi, il 13 giugno la consegna dell'impianto alla Pinguino

Sarà la società Pretuziana di Teramo a gestire le piscine Le Naiadi, chiuse da dieci mesi. La notizia è stata lanciata da Ansa Abruzzo.

La società teramana che nel capoluogo aprutino gestisce la piscina e altri impianti sportivi come il palasport di San Nicoló, conta di poter riaprire l’impianto di viale Riviera Nord entro settembre.

Massimo Pompei, amministratore unico della Pretuziana, spiega quello che accadrà: “La prima cosa che faremo è contattare tutti i dipendenti che hanno lavorato fino ad oggi nel complesso delle Naiadi per ricominciare con loro questa avventura. Diciamo che il bando stabilisce di poter lavorare solo un anno, ma speriamo di poter fare un progetto di ristrutturazione molto più concreto e molto più lungo per poter ridare vita ad un impianto importante come quello delle Naiadi. L’idea nostra è quella – conclude Pompei – di poter lavorare su un progetto pluriennale”.

Al fianco della Pretuziana lavoreranno alla gestione delle Naiadi la Rari Nantes L’Aquila e alla Effegiquadro di Pescara.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Videominacce all’indirizzo del sindaco di L’Aquila, Biondi: due denunce

Gioia Chiostri

Al via la 16esima edizione di Frantoi Aperti in Valle Roveto: tra olio, degustazioni e immortali tradizioni

Redazione IMN

Sanità marsicana, Berardinetti: “Basta strumentalizzazioni”

Il sindaco di Sante Marie: "Vogliamo chiarezza su futuro degli ospedali di Tagliacozzo e Pescina"
Redazione IMN