INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Il cordoglio dell’Abruzzo per Nadia Toffa

La giornalista sempre dalla parte dei cittadini abruzzesi

Nadia Toffa, sempre dalla parte dei cittadini abruzzesi

Nadia Toffa non ce l’ha fatta. La giornalista de “Le Iene” spesso si è occupata dell’Abruzzo, sempre dalla parte dei diritti dei cittadini. Nella nostra Regione la storica inviata della trasmissione di Mediaset, ha realizzato diversi servizi: dall’acqua inquinata dalla discarica di Bussi ai rischi annessi allo stoccaggio di gas.
Oggi il cordoglio dal “Forum di H2O”: «Ha trattato l’inquinamento di Bussi, il rischio sismico con lo stoccaggio del gas di S. Martino sulla Marrucina e l’elettrodotto Villanova-Gissi. Poi ricordiamo gli ultimi due servizi sull’acqua del Gran Sasso e i laboratori di Fisica Nucleare.
Già malata, ci aveva sorpreso mandandoci un messaggio addirittura nella pausa della pubblicità della diretta di una delle ultime trasmissioni che ha condotto, per salutarci dopo il servizio di Filippo Roma sulle autostrade abruzzesi. Apriva la strada, trovando poi le conferme definitive alle sue inchieste anche ad anni di distanza come è accaduto in ultimo anche per il Gran Sasso.
È il motivo per cui da cittadini l’abbiamo amata e rimarrà a fianco delle nostre lotte, per la salute, per il territorio e per l’ambiente»

Altre notizie che potrebbero interessarti

Traforo Gran Sasso, Strada dei Parchi revoca chiusura

L'annuncio da parte del vicepresidente Fabris dopo vertice in Procura
Redazione IMN

Avezzano, che succede? Se ne vanno Erminio Rullo e Luca Cassese

Alice Pagliaroli

Si dimette il sindaco di Sulmona Annamaria Casini

Gioia Chiostri