INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Muore storico fotografo di Celano, era positivo al virus

L'anziano era risultato positivo al virus. Vittorio Di Tana ha perso la vita nel dispiacere generale: aveva delle patologia pregresse. Fu uno dei primi fotografi della città del Castello.

“Ho ricevuto la triste notizia della morte di Vittorio Di Tana. Splendida persona, eccellente professionista e ben voluto da tutti. Un gran signore con la S maiuscola di garbatezza, disponibilità ed educazione, memoria fotografica storica dell’evoluzione della nostra comunità e della nostra città”.

E’ lo stesso sindaco di Celano, Settimio Santilli, tramite il suo profilo social, a scrivere quasi un cammeo del distinto fotografo di Celano, uno dei primi in verità in città. E’ spirato dopo aver contratto il Coronavirus, circa 10 giorni fa. Aveva delle patologie pregresse ed era un soggetto cardiopatico: probabilmente la malattia del Covid-19 è andata ad aggravare le sue condizioni di salute.

La sua passione lo portò a divenire una vera e propria bandiera in città. Si è spento all’età di 83 anni.

Ci uniamo al sindaco nel formulare le condoglianze nei confronti dei familiari. L’anziano era ricoverato in Ospedale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano accende ‘le vere luci di Natale’: è festa anche per i bimbi di Amatrice

Redazione IMN

Tragedia a Farindola, sono tre le vittime

Gioia Chiostri

Sante Marie, terza edizione “Passeggiata per la vita”

Quest'anno commissione al fianco dell'associazione "Amici di Denis"
Redazione IMN