INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Muore operaio della Tekneko: aveva 59 anni

E' morto probabilmente a causa di un infarto, ma l'autopsia in corso in queste ore chiarirà meglio le cause della sua morte. Il sindaco di Celano, luogo di nascita e residenza del 59enne: "Era un gran lavoratore". Lascia due figlie.

Si chiamava Luciano Evangelista, aveva 59 anni ed era di Celano. Ieri, colto da un malore improvviso mentre era a lavoro, si è spento all’improvviso, non appena accompagnato al Pronto Soccorso. E’ stato trasportato d’urgenza, di fatti, all’Ospedale di Avezzano, ma non ce l’ha fatta.

La causa della morte è stata molto probabilmente un infarto, anche se a chiarire esattamente cosa ha cagionato il suo improvviso decesso sarà l’esame autoptico disposto in queste ore. Evangelista nella vita era un operaio della Tekneko, azienda guidata dal patron Di Carlo. Qualche tempo fa, è rimasto vedovo.

Lascia due figlie e tanti tanti amici e familiari che gli vogliono bene.

Il sindaco di Celano, Settimio Santilli, evidentemente e sinceramente rattristato dalla notizia della sua scomparsa lo ricorda così: “Davvero un gran lavoratore, per qualche anno ha operato anche nel nostro Comune. Una bravissima persona e benvoluto da tutti, nella vita, si è sempre dato da fare, il mio pensiero profondo va ai suoi familiari”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Un annullo filatelico per San Valentino: novità di Poste ad Avezzano e Tagliacozzo

Prodotti filatelici "per gli innamorati" disponibili a Sulmona, Avezzano e a Tagliacozzo. Si tratta ...
Redazione IMN

Avezzano, Mercatino di Natale: casette disponibili per le associazioni di volontariato

Gioia Chiostri

Schianto a Preturo: perde la vita 37enne

Violento incidente questa mattina a Preturo, nei pressi dell'Aeroporto
Redazione IMN