INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Muore durante un’escursione a 48 anni

Pare che a causarne la morte sia stato un infarto

Un’escursione con alcuni amici e poi il malore. Pare che non ci siano dubbi che a causare la morte dell’imprenditore aquilano sia stato un infarto ma la Procura ha deciso comunque di aprire l’inchiesta, come atto dovuto, e di fare l’autopsia. Durante l’escursione ha capito che qualcosa non andava ed è risceso a valle da solo, poco dopo l’hanno trovato alcuni sciatori sulla neve. L’uomo, Stefano Ioannucci di 48 anni, è un imprenditore nel settore delle autodemolizioni era noto negli ambienti montani per la sua grande passione e in città per la sua attività insieme ai fratelli. Il 48enne lascia la madre, la moglie e una figlia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano, aggredisce titolare e cameriera di un bar del centro: 28enne dovrà rispondere del reato di lesioni

Maurizio Di Cintio

Sergio Di Cintio, il Psi ricomincia dalla Marsica

Redazione IMN

Il sindaco e il senatore si incontrano in Comune, Quagliariello: «Sarò l’ambasciatore della Marsica»

Gioia Chiostri