INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Multate 26 persone a Pescara: stretta sui controlli

A Pescara solo nella giornata di ieri elevate 26 sanzioni per l'infrazione di regole anti-Covid.

La notizia è stata resa nota dalla Prefettura di Pescara, Provincia dove vige la zona rossa. Nella giornata di ieri, le Forze dell’Ordine hanno sanzionato ben 26 persone per il mancato rispetto delle prescrizioni anti-Covid. Un numero sicuramente elevato, dato che la Provincia pescarese, assieme a quella teatina, rientra nel massimo regime di sicurezza e restrizione contro il Coronavirus, ossia la zona rossa dal 14 di febbraio.

Una zona rossa che pende anche sulle altre Province abruzzesi rimaste arancioni, vale a dire L’Aquila e Teramo.

Il prefetto ha richiamo nuovamente il senso di responsabilità dei cittadini di città e Provincia. Inoltre, si è deciso ufficialmente di potenziare i controlli sul territorio pescarese, al fine di evitare situazioni ancora più gravi connesse all’epidemia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pd: “bene contributo ad Accademia Belle Arti”

Gaetano Manfredi, ministro dell’Universita e della Ricerca, ha firmato il decreto ministeriale che ...
Redazione IMN

Natale a Tempera

Una rassegna con sculture di ghiaccio e omaggio a Rodari
Redazione IMN

Il Circolo Scherma ‘I Marsi’ si fa valere a San Severo: Sara Di Gregorio seconda assoluta tra le Prime Lame

Redazione IMN