INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Montagna: tre interventi in Abruzzo, nessuno in pericolo di vita

Erano ancora tutti a monte Cefalone per la commemorazione delle vittime di Campo Felice, i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese, quando è scattato l’allarme e l’elisoccorso del 118 ha preso a bordo il medico del Corpo per dirigersi a monte Ortara, nella Marsica.

Un uomo stava infatti disarrampicando su una falesia quando improvvisamente è scivolato ed è caduto per qualche metro. Da solo e senza poter comunicare con qualcuno, si è trascinato fino al punto in cui il telefono ha di nuovo ripreso segnale. Nonostante non sia in pericolo di vita, ha però riportato delle fratture molto gravi a entrambi gli arti inferiori.

Sul Gran Sasso invece, lungo il sentiero che collega le creste alla via Normale per Corno Grande, due giovani in difficoltà sul nevaio, sono stata presi dal panico e hanno allertato i soccorsi. I due sono stati recuperati a piedi dai tecnici del Cnsas. Vicino a Caramanico, all’eremo di San Giovanni, una signora si è infortunata sul sentiero ed è stata soccorsa dai tecnici del Soccorso Alpino. Una squadra a piedi l’ha raggiunta nel luogo dell’infortunio e l’ha accompagnata fino alla fine del sentiero. Ad attenderla l’ambulanza del 118.

Fonte: AGI

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Serie D, Avezzano: ora o mai più

I biancoverdi si giocano la salvezza al "Dei Marsi" contro il Pineto. Si spera in risultati ...
Redazione IMN

Mercato del sabato: «4 giornate di lavoro perso», deliberata sperimentazione temporanea nella zona della Campana della Pace

Gioia Chiostri

Al via il primo corso regionale Agrichef a Lanciano: per futuri cuochi-contadini

Redazione IMN