INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Minacce al Ministro della Salute: quattro indagati

Hanno minacciato via email il Ministro Roberto Speranza. Partono le indagini condotte dai Nas. Sono state disposte perquisizioni da parte della Procura di Roma.

Al termine di articolate indagini condotte sotto la direzione della Procura della Repubblica di Roma, i militari del Reparto Operativo del Nas, così come si legge sull’Ansa, nelle province di Torino, Cagliari, Varese ed Enna, hanno dato esecuzione a 4 decreti di perquisizione nei confronti di 4 cittadini italiani ritenuti responsabili di aver inviato, tra ottobre 2020 e gennaio 2021, numerose e-mail dal contenuto gravemente minaccioso rivolte al Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Gli indagati dovranno rispondere del reato di “minaccia aggravata”.

Sono quattro, quindi, gli italiani, di età compresa tra i 35 e i 55 anni, residenti nel torinese, cagliaritano, varesotto ed ennese, alcuni con precedenti di polizia analoghi al reato contestato, che si sarebbero secondo l’accusa celati dietro indirizzi e-mail gestiti da server ubicati in Paesi extra-europei.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il virus nella Vallelonga: 45 positivi

Stretta dei sindaci Salucci e Lippa: via alla campagna di tamponi rapidi
Redazione IMN

VIDEO. Confesercenti attiva lo sportello MEPA per l’incontro online di domanda e offerta

Kristin Santucci

San Valentino, Polizia di Stato: il progetto Camper contro la violenza di genere

Redazione IMN